BIM Coordinaor








 
Giove InFormatica srl

BIM COORDINATOR

AVVISO PUBBLICO “SKILLS” Intervento 1

Percorsi formativi per il potenziamento delle competenze e l’occupazione

FSE1420-20-1-81-130-D79C78FB

SCADENZA ISCRIZIONI: ORE 18 DEL 20 MAGGIO 2021

Ore 18 del 20 maggio 2021

ARTICOLAZIONE DEL PERCORSO

Formazione teorico/pratica: n. 350 ore 
Tirocinio curricolare: 480 ore (4 mesi)

La frequenza è obbligatoria ed ogni allievo/a per accedere al tirocinio dovrà aver frequentato almeno il 75 % delle ore di formazione teorica, e per essere ammesso all’esame finale, dovrà aver frequentato almeno il 75 % sia delle ore di formazione teorica sia di quelle del tirocinio. 

CORSO GRATUITO - TIROCINIO RETRIBUITO € 600/MESE

SCARICA IL BANDO

PROFILO PROFESSIONALE

REQUISITI DEL BANDO

Profilo Professionale

Il BIM Coordinator è il coordinatore dei flussi informativi di commessa in ambito ingegneristico e architettonico. E’ infatti la figura professionale che gestisce e coordina progetti BIM settoriali o multidisciplinari secondo le risorse, gli standard e le procedure aziendali, utilizzando gli strumenti software necessari per il coordinamento delle attività di redazione, controllo e gestione del progetto BIM. Conosce infatti le modalità di utilizzo dei software per la redazione dei modelli BIM per una o più discipline (architettonica, strutturale, impiantistica, ambientale) ai fini del coordinamento interdisciplinare. Analizza, utilizza ed aggiorna la documentazione tecnica ed operativa della commessa per la produzione degli elaborati e dei modelli (standard e procedure) e si occupa del capitolato informativo e del piano di gestione informativa (in autonomia o con il BIM Manager, ove presente). Cura la qualità, gestisce interferenze e conflitti e verifica la correttezza dei flussi informativi digitali. Inoltre, coordina il team di lavoro ottimizzando le risorse e il processo di creazione, gestione e verifica dei modelli digitali.

Requisiti per l’ammissione

Il corso è riservato a n. 15 allievi/e dell’uno e dell’altro sesso

  1. Disoccupati/e o inoccupati/e, iscritti/e presso uno dei CPI della Regione Umbria
  2. Residenti o domiciliati/e nella Regione Umbria
  3. Per i/le cittadini/e extracomunitari/e documentazione comprovante il rispetto delle normative vigenti in materia di soggiorno in Italia e  conoscenza della lingua italiana pari al livello C1
  4. In possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
  • Diploma di Scuola Superiore come Geometra o Perito industriale edile
  • Laurea triennale nelle classi

- L07 Lauree in Ingegneria Civile e Ambientale

- L17 Lauree in Scienze dell'Architettura

- L21 Lauree in Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale

- L23 Lauree in Scienze e Tecniche dell'Edilizia 

e Classi di Laurea equivalenti di vecchio e nuovo ordinamento. 

  • Laurea Magistrale nelle classi

- CLASSE LM03 Lauree Magistrali in Architettura del Paesaggio

- CLASSE LM04 Lauree Magistrali in Architettura e Ingegneria Edile-Architettura

- CLASSE LM10 Lauree Magistrali in Conservazione dei Beni Architettonici e Ambientali

- CLASSE LM11 Lauree Magistrali in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali

- CLASSE LM12 Lauree Magistrali in Design

- CLASSE LM23 Lauree Magistrali in Ingegneria Civile

- CLASSE LM24 Lauree Magistrali in Ingegneria dei Sistemi Edilizi

- CLASSE LM28 Lauree Magistrali in Ingegneria Elettrica

- CLASSE LM30 Lauree Magistrali in Ingegneria Energetica e Nucleare

- CLASSE LM35 Lauree Magistrali in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio

- CLASSE LM48 Lauree Magistrali in Pianificazione Territoriale Urbanistica e Ambientale

- CLASSE LM75 Lauree Magistrali in Scienze e Tecnologie per l'Ambiente e il Territorio


Selezione

L’ammissione al percorso formativo integrato sarà subordinata al superamento di:

  • una prova scritta, alla quale potrà essere assegnato un punteggio complessivo di 40/100 che verterà su
  1. conoscenze almeno di base di informatica (pacchetto Office e internet),
  2. conoscenza delle funzioni di base del programma Autocad 3D
  3. conoscenza della Lingua inglese, pari a livello B2.
  • un colloquio motivazionale al quale potrà essere assegnato un punteggio 60/100

SOGGETTI PROMOTORI DEL PROGETTO

PER MAGGIORI INFORMAZIONI E ASSISTENZA

Last modified: Thursday, 25 March 2021, 2:28 PM